IL NARCISISMO E FACEBOOK…

Ho scovato quest’interessante articolo sul narcisismo e Facebook che vi inoltro che racchiude in una ricerca molti dei temi recentemente trattati. Ve lo inoltro…

 

Quante volte abbiamo pensato: quanto è narcisista qualcuno dei nostri amici su Facebook che continua a postare e ad aggiornare il proprio status o a taggarsi su nuove foto? Facebook, cosi come altri social networks, permette all’utente più o meno narcisista una buona dose di controllo su come il proprio sé viene presentato e percepito dagli altri: uno studio di Carpenter pubblicato su Personality and Individual Differences approfondisce la questione di come i narcisisti stanno su Facebook.

Nella ricerca il narcisismo viene definito come “un pattern pervasivo di grandiosità, di bisogno di ammirazione e di un’esagerata importanza attribuita a sé stessi”. Lo studio ha coinvolto 292 utenti di Facebook, di cui circa il 75% erano studenti del college: ai soggetti è stato somministrato il Narcissistic Personality Inventory (NPI) e per ciascun utente sono stati misurati alcuni indici del loro comportamento virtuale su Facebook categorizzati in due grandi classi: da una parte, i comportamenti di “autopromozione” come ad esempio postare update del proprio status, foto di sé stessi e aggiornamenti del proprio profilo personale; dall’altra i comportamenti “antisociali” tra cui cercare supporto sociale in misura maggiore rispetto a quanto se ne da, manifestare rabbia quando gli altri non commentano il proprio status, reagire e rivalersi rispetto a commenti negativi.

I risultati hanno mostrato che i punteggi della sottoscala dell’esibizionismo grandioso (grandiose exhibitionism – GE: alti punteggi corrispondono a vanità, senso di superiorità, e tendenze esibizionistiche) correlano positivamente con i comportamenti di autopromozione su Facebook. Similmente, i punteggi della dimensione legata alla tendenza a manipolare gli altri (entitlement/exploitativeness – EE: punteggi elevati indicano il desiderio di imporsi e di manipolare gli altri a proprio vantaggio) correlano positivamente con i comportamenti antisociali sul social network.

Attenzione però: l’autostima, quella buona (trait self-esteem), non è correlata a comportamenti di autopromozione e per di più correla negativamente con i comportamenti antisociali da social network!

Articolo “IL NARCISISTA SU FACEBOOK” di Linda Confalonieri estratto dalla rivista “STATE OF MIND”.

 

 

BIBLIOGRAFIA:

Christopher J. Carpenter. Narcissism on Facebook: Self-promotional and anti-social behavior. Personality and Individual Differences, 2012; 52 (4): 482 DOI: 10.1016/j.paid.2011.11.011
Raskin, R. & Terry, H. (1988). A Principal-Components Analysis of the Narcissistic Personality Inventory and Further Evidence of Its Construct Validity. Journal of Personality and Social Psychology, 54(5).
State of Mind © 2011-2014 Riproduzione riservata.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

 

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.