PERCHE’ LA CONSAPEVOLEZZA E’ ALTER-N-ATA?

  Circa dieci, quindici anni fa, avere consapevolezza era  considerato alternativo e coloro che frequentavano la facoltà di psicologia, erano designati come alternativi. Forse già allora la consapevolezza era alterata. Era nata e  si era diffusa in contrapposizione al formalismo  borghese. Era il risultato di una moda, di un’epoca, ma non autentica ricerca del Sè. […]

VALORI…

Cosa sono in fondo i valori? Sono ” solo” quelle cosette che guidano la nostra vita…eppure se chiediamo alla maggior parte delle persone in quali valori credono, spesso non sanno rispondere, non li conoscono o non ci hanno mai pensato. I valori ci motivano, sono l’obiettivo finale per cui facciamo una data cosa, dalla più […]

ENJOY THE SILENCE…

Da “Il Narcisismo”, A.Lowen 1980   “L’eccesso di stimolazione è una condizione generale nelle città del mondo occidentale. C’è troppo rumore, troppo movimento, troppa attività, troppe stimolazioni insolite. La consapevolezza è una funzione di un contrasto, i cittadini si accorgono di quanto sia rumorosa la città, quando la domenica mattina, il ronzio si attenua e […]